Arte
Mar, 7 Febbraio Feb 2017 1830 Dom, 5 Marzo Mar 2017 1000

Sabrina Ravanelli inaugura la mostra (Im)personal Portrait

Opere in mostra dal 7 febbraio al 5 marzo

Mondadori Megastore - Milano Duomo
PIAZZA DUOMO 1 MILANO LOMBARDIA 20121 IT
  • ...Share
Donna Lupo

La ricerca di Sabrina Ravanelli si è sviluppata sui materiali, che non rappresentano un semplice mezzo per dipingere, bensì diventano l'essenza dell'opera. Ha iniziato a realizzare tele materiche, con colle, sabbie, resine, sperimentando anche reazioni chimiche.

E' poi passata al nastro adesivo. Le tele vengono coperte da nastro, che viene poi parzialmente dipinto utilizzando resine. Il nastro adesivo non è un semplice supporto su cui dipingere, ma viene strappato, piegato, lavorato, contribuendo in modo determinante alla realizzazione del soggetto finale. L'ultima fase è rappresentata da squarci della tela, che vengono coperti da nastro, materiale che diventa protagonista assoluto.
In questa mostra, il ritratto classico viene declinato attraverso una ricerca materica, articolata sull'antitesi vuoto/pieno.

Sabrina Ravanelli, 40enne, trentina, si è laureata a Brera. Ha al suo attivo diverse personali in gallerie, come la Wannabee e la Blanchaert di Milano, nonché presso musei, quali l'Archeologico di Bergamo.

Hashtags: